giovedì, aprile 26, 2007

Financial Games/ Nintendo Chiude il 2007 con un +77%

Nintendo ha diffuso i dati relativi all'anno fiscale 2007, conclusosi lo scorso 31 marzo. I numeri divulgati dall'azienda nipponica dimostrano una crescita poderosa che ha registrato un incremento del 77% sui profitti netti rispetto all'anno fiscale scorso, raggiungendo quota 1,1 miliardi di euro, grazie alle ottime performance di Nintendo DS e Wii. La prima conta ben 23 milioni di unità vendute nell'anno fiscale, mentre la console di nuova generazione ha totalizzato ben 5,84 milioni di unità, mancando di poco l'obiettivo di 6 milioni, probabilmente a causa delle forniture non proprio in linea con la domanda di mercato.

Anche dal punto di vista software, Nintendo può camminare a testa alta. Sono stati ben 123 milioni i giochi venduti per Nintendo DS nel corso dell'anno fiscale e 29 milioni quelli per Wii, portando la media di titoli per console a un impressionante risultato di 4,96:1. Le previsioni per l'anno fiscale in corso seguono il trend di crescita. Nintendo si aspetta di vendere ulteriori 22 milioni di Nintendo DS con 130 milioni di giochi e 14 milioni di console con 55 milioni di giochi.

Ricordiamo che Nintendo è stata l'unica società nel mondo dei videogame a produrre profitti nel corso degli ultimi 10 anni.

Kutaragi Lascia il Posto a Kaz Hirai

Ken Kutaragi, meglio conosciuto come il padre altezzoso di PlayStation e fonte indescrivibile di annunci regolarmente smentiti, lascerà il posto di Amministratore Delegato di Sony Computer Entertainment per divenirne Presidente Onorario. Il 19 giugno sarà Kaz Hirai, già Chief Operating Officer, a rivestire anche la carica di CEO prendendo la poltrona bollente di Kutaragi.

L'ascesa di Kutaragi è stata senza dubbio meritata e coadiuvata grazie all'enorme successo di PlayStation, con cui, nella seconda metà degli anni '90 ha sbaragliato la concorrenza di Nintendo e di Sega, e di PlayStation 2, regina indiscussa della scorsa generazione di console dall'alto delle oltre 100 milioni di unità vendute in tutto il mondo. E' stata altrettanto ripida la discesa dal trono che, anche se ufficialmente Sony non commenta, sembra essere legata ai problemi che PlayStation 3 sta causando all'azienda. Un debutto poco felice, soprattutto nei confronti dell'acerrima nemica Nintendo, e il buco di circa 1,7 miliardi di dollari con cui il prossimo 31 marzo si stima di chiudere l'anno fiscale 2007 sono additate come le maggiori cause del recesso del papà di PlayStation.

Kutaragi non scomparirà certo dal mercato e saranno in tanti a chiedergli - a ragione - consiglio. Non sarà più in prima linea, ma questo non gli impedirà di portare avanti il suo sogno chiamato PlayStation 3. Basta che, per PlayStation 4, ci eviti i discorsi sui supercomputer e sulla grafica di Hollywood.

Riferimenti:
[Reuters: Sony's "Father of PlayStation" to step down]

lunedì, aprile 23, 2007

Forza Motorsport 2, 310 in Garage

Turn 10 ha annunciato la lista di auto che si metteranno in mostra nel nuovo - speriamo - capolavoro automobilistico della serie Forza Motorsport. Sono 310 in tutto e ce n'è davvero per tutti i gusti. La lista completa è disponibile sul sito ufficiale e, giusto per dovere di cronaca, sono presenti ben 19 modelli di Ferrari tutte da colorare, personalizzare, elaborare e, naturalmente, distruggere contro gli avversari o contro i muretti. 310... un numero enorme a mio avviso, che probabilmente verrà annientato dal nuovo capitolo di Gran Turismo. E dire che, fino a un decennio addietro, bastavano 10 auto per diversi o una sola, come è accaduto con il formidabile Ferrari F355 Challenge per Dreamcast e PlayStation 2 (quest'ultima in versione hyper-jagging).

Avendo apprezzato il primo episodio, attendo Forza Motorsport 2 con una certa trepidazione. Ma anche con la paura che le ambizioni simulative superino il divertimento che aveva caratterizzato il gioco per Xbox. Sempre che di realismo si possa parlare. Già mi immagino le decine di recensioni e altrettanti recensori che discutono animosamente circa il grado di realismo più o meno raggiunto dal gioco. Quanti di essi abbiano mai gareggiato su una Ferrari e quanti siano in grado di giudicare "il realismo" in un videogame è tutto da vedere.

Mi immagino anche le testate più rinomate che, all'uscita del gioco, affermeranno che "le diverse auto offrono un comportamento su strada differente a seconda della trazione" e così via, quando una prova approfondita di tutti bolidi porterebbe via almeno 620 ore. Circa 26 giorni, giocando 24/7.

310 auto sono tante, anche se vi sono 11 versioni di Porsche 911 GT3. Buona guida a tutti.

Riferimenti:
[Sito Ufficiale: Forza Motorsport 2's Official Car List]

Nintendo e Panariello di Nuovo Insieme

Panariello è stato un testimonial importante per la campagna della Touch! Generation - la serie di titoli per Nintendo DS dedicata a un pubblico allargato - in Italia. Un personaggio di spicco che ha saputo ben interpretare lo spirito "del gioco", traducendolo in un linguaggio adatto a tutti i non-videogiocatori. Rinnovo quindi i miei complimenti a Nintendo, che ha rinnovato per tutto il 2007 la collaborazione con il comico toscano per continuare a promuovere il linguaggio di Nintendo DS verso un pubblico il più eterogeneo possibile. Non meno importante è la scelta di Panariello di devolvere parte dei proventi verso delle associazioni di beneficenza.

giovedì, aprile 19, 2007

Soldi Facili, aka la Gallina dalle Uova d'Oro parte II

Nell'occhio del ciclone, almeno per quanto mi riguarda, metto volentieri la Virtual Console di Nintendo, un servizio che ritengo tutt'altro che invidiabile quanto si vuool far credere. La carenza di giochi per la nuova piattaforma Nintendo viene malamente colmata da numerosi annunci circa il lancio di nuovi titoli per il suo costoso servizio di retrogaming. Fra qualche mese anche i giochi del Neo Geo saranno disponibili sulla Virtual Console, al un prezzo leggermente superiore agli 800 Wii Points dei titoli Super Nintendo. Come di consueto, nessuna modifica verrà apportata alla Rom originale. Più soldi facili di così...

Riferimenti
[Eurogamer: More on Neo Geo Virtual Console]

martedì, aprile 17, 2007

La Nuova Gallina dalle Uova d'Oro

Si tratta di Guitar Hero, il rhythm' game di Red Octane passato ora nelle mani di Activision. Nel giro di meno di un paio di anni è diventato un vero fenomeno in grado di rivaleggiare con gli altri titoli musicali sulle varie console. Nelle postazioni di prova dei centri commerciali non gira più con orgoglio Gears of War, per esempio, bensì si vedono delle mini code per imbracciare la chitarra e strimpellare qualche nota come se davvero si sapesse suonarla. E dire che Namco aveva lanciato diverso tempo addietro un titolo analogo, Guitar Freaks, che non aveva mai trovato il traghetto giusto verso l'occidente (fatta eccezione per i capitoli su PSOne, naufragati in America).

La gallina con la chitarra ha appena sfornato un uovo next gen - Guita Hero II per Xbox 360 - dopo aver fatto banchetto su PlayStation 2, e già si prevede entro fine anno il terzo capitolo su PlayStation 3, Xbox 360 e Wii. Ma non solo. Red Octane ha dichiarato di voler trasformare il franchise in un appuntamento annuale. Come dargli torto? Bisogna mungere la macchina del denaro finchè i videogiocatori avranno il desiderio di strimpellare le note con la propria chitarra. Sono curioso di conoscere, però, quali migliorie verranno introdotte di volta in volta per giustificare il prezzo delle uscite che - pur sperando di aver torto - mi aspetto superiore ai 49 Euro. Online, multiplayer e qualche effetto speciale in più si vedranno già entro fine anno in Guitar Hero III, e poi?

Nuove canzoni, ovvero nuove "pattern" da seguire a tempo di musica: non si potrebbe semplicemente commercializzare un add-on a una ventina di Euro ricco di nuovi brani da suonare? Alla fine è questo quanto ci si aspetta da Guitar Hero. Poter continuare a suonare.

Riferimenti:
[Eurogamer: New Guitar Hero every year]

giovedì, aprile 12, 2007

20GB, Strategicamente Scorretta, Giustamente Eliminata

Dave Karraker di Sony America ha dichiarato che, considerata la superiore richiesta di PlayStation 3 in versione 60GB, il formato a 20GB - sprovvisto anche di funzionalità Wi-Fi - sarà eliminato dagli scaffali americani. Cinque mesi dopo il lancio, Sony tenta di porre rimedi a una politica commerciale non sempre condivisibile, a cui noi europei siamo scampati. Dall'altro lato, Microsoft continua a tenere sugli scaffali la versione Core di Xbox 360, affermando che fa ancora parte della propria strategia per invogliare i meno avvezzi al marchio Xbox. Cosa è andato storto nei piani di Sony rispetto a quanto fatto Microsoft?

Non credo vi siano delle ragioni "tecniche" per cui la versione da 60GB abbia avuto maggior successo della 20GB. L'origine di tutti i mali risiede sempre nel prezzo. Attualmente, PlayStation 3 non è una console di massa, anzi, può essere considerata un oggetto di nicchia. In questi cinque mesi si sono avvicinati al nuovo mostro di tecnologia di Sony i classici early-adopters e i tecnofili, due categorie che pretendono il meglio dal proprio "elettrodomestico". Il prezzo a cui è venduta fa sì che la differenza di 100$ non sia inaccessibile, seppur rimanendo una cifra considerevole, portando gli acquirenti verso la versione a 60GB. Lo stesso ragionamento per cui la maggior parte dei possessori di Xbox 360 ha preferito la versione Premium.

Ma i 299$ di Xbox 360 Core non sono paragonabili ai 499$ della versione 20GB di PlayStation 3. Xbox 360 è posizionata a una soglia psicologica in cui si percepisce maggiormente la differenza di 100 bigliettoni. Una soglia che giustifica, in qualche modo, qualche funzione in meno in favore di un bel risparmio. Senza dimenticare che, per la massa vogliosa di una grafica migliore - perchè solo questo è attualmente la next-gen -, 299$ è una cifra ben più abbordabile dei 499$ di PlayStation 3.

Sony ha visto lungo con il lancio europeo e ritira la mano in America. Una versione depotenziata della console avrà senso, forse, quando anche PlayStation 3 20GB costerà 299$, ma non certo ora.

mercoledì, aprile 11, 2007

Microtransazioni, il turno di Guitar Hero II

Microtransazioni che tanto micro poi non sono. Ho già espresso i miei dubbi circa la distribuzione digitale a pagamento dei contenuti, facendo una palese previsione di misusi e abusi. Guitar Hero II è ora disponibile per Xbox 360 - le recensioni sono entusiastiche! -, col beneficio di poter scaricare ulteriori pacchetti di canzoni da Xbox Live. Ciascun pacchetto contiene attualmente tre canzoni prelevate dal catalogo del primo episodio di Guitar Hero e costa 500 Microsoft Points. Tradotti in moneta sonante, si tratta di sei Euro l'uno, ovvero di due Euro a canzone, un prezzo già da sè alto se paragonato ai 99 centesimi a brano dei più famosi servizi di download musicali nella grande rete. Ma non è questo il punto.

Al momento sono stati annunciati tre pacchetti di download, tutti ripresi dalla lista di canzoni del primo Guitar Hero. Se il trend continuasse - il che non è confermato, ma è possibile -, verrebbero rilasciati un totale di circa 15 pacchetti (vi sono 47 canzoni nel primo episodio), per un totale di 90 Euro! Considerando che Guitar Hero per PlayStation 2 costa circa 49 Euro, i possessori di Xbox 360 pagherebbero praticamente il doppio rispetto alla copia originale (e quindi trasportabile, con tanto di manuale e confezione) commercializzata ormai un anno addietro.

Sei Euro per pacchetto, o due Euro per canzone, potrebbero non essere percepiti come una grande quantità di denaro ma, riprendendo le parole di un certo Principe, "è la somma che fa il totale!".

mercoledì, aprile 04, 2007

NullDC, Ovvero un Dreamcast sul PC

Il panorama dell'emulazione è sempre ricco di risorse. Chi credeva che Chankast sarebbe rimasto uno degli emulatori migliori - pur con tutti i suoi limiti - di Dreamcast dovrà ricredersi. NullDC è il nuovo emulatore della defunta console Sega per PC con una lista di compatibilità decisamente più estesa. Il forum di 1Emulation.com è attualmente fuori uso, ma i file di installazione sono comunque disponibili. Purtroppo, a causa dell'incompatibilità dei dischi GD-Rom con i comuni lettori CD-Rom, non è possibile far girare i dischi originali sull'emulatore, che è in grado di leggere solo le iso o i backup.

I requisiti di sistema sono piuttosto elevati ma non proibitivi. Testato su un Pentium 4 2.4GHz, con 512MB ram e una scheda video Radeon 9600 Sapphire da 128MB l'emulatore si è comportato egregiamente, consentendo di giocare a Ikaruga senza troppi intoppi, a parte qualche pausa qua e là. L'emulatore richiede l'installazione di .NET Framework 2.0 e un paio di riavvii di sistema.

Il progetto è ancora in fase beta e mancano diverse feature di primo piano, come la possibilità di tornare in finestra dopo una sessione in fullscreen, oppure il riconoscimento dell'apertura del cassettino del disco per permettere il funzionamento dei giochi multi-disco o dei backup non selfboot. Per consigli sull'uso o altre FAQ consiglio di consultare il forum dedicato su Emuforums.com.

Riferimenti:
[1Emulation.Com]
[EmuForums.com]

Nintendo: Line up 2Q 2007

Nintendo Italia ha divulgato la line up di titoli Wii e Nintendo DS in distribuzione nel secondo trimestre del 2007. Per la "movimentata" console casalinga spiccano Mario Strikers Charged Football, Wing Island e Mercury Meltdown Revolution. Il primo, riedizione di quanto già visto su GameCube, includerà una modalità online con cui, finalmente, mettere alla prova il servizio in rete di Nintendo. La console portatile continua a mietere successi e vede un parco software davvero strabiliante, almeno in quantità. Il nuovo episodio di Pokémon, Harvest Moon DS e Metroid Prime Pinball sono sicuramente fra i titoli più attesi. Game Boy Advance è in fase calante, dopo aver condotto per anni le classifiche di vendita, ma può annoverare fra le nuove cartucce da sparare una coppia di riedizioni di Final Fantasy e un classico dell'era a 16bit, Another World.


Line-up Wii
Titolo e PublisherData
Wing Island (Nintendo / Hudson)13 aprile 2007
Chicken Little: Ace in Action (Disney Interactive Studios)20 aprile 2007
Cooking Mama Wii (505 Games)aprile 2007
Elevator Action (505 Games)aprile 2007
Pop’n Pop (505 Games)aprile 2007
Heatseeker (Codemasters)aprile 2007
BIONICLE Heroes (Eidos / TT Games)aprile 2007
Eledees (Konami)aprile 2007
Impossible Mission (System 3)aprile 2007
Mario Strikers Charged Football (Nintendo)25 maggio 2007
Brunswick Bowling Wii (505 Games)maggio 2007
World Championship Poker Featuring Howard Lederer: All In Wii (505 Games)maggio 2007
Spider-Man The Movie 3 (Activision)maggio 2007
Pirates of the Caribbean: At World's End (Disney Interactive Studios)maggio 2007
Mortal Kombat: Armageddon (Midway)maggio 2007
Puzzle Balls (System 3)maggio 2007
Chicken Shoot + Egg Catcher (ZOO Digital Publishing)maggio 2007
Pangya! Golf with Style (Nintendo)giugno 2007
Dave Mirra Racing Wii (505 Games)giugno 2007
Transformersgiugno 2007
Mercury Meltdown Revolution (Ignition)Q2 2007
Metal Slug Anthology (Ignition)Q2 2007


Line-up Nintendo DS
Titolo e PublisherData
Pokémon Ranger (Nintendo)20 aprile 2007
Hotel Dusk: Room 215 (Nintendo)20 aprile 2007
Harvest Moon DS (Nintendo / Rising Star Games)13 aprile 2007
The Settlers (Ubisoft)19 aprile 2007
Diddy Kong Racing DS (Nintendo)20 aprile 2007
Jin Jin (505 Games)aprile 2007
Wild Wild Western (505 Games) aprile 2007
Zendoku (Eidos)aprile 2007
Lunar Knights (Konami)aprile 2007
Lost in Blue 2 (Konami)aprile 2007
Yu-Gi-Oh! World Championship 2007 (Konami)aprile 2007
Impossible Mission (System 3)aprile 2007
Final Fantasy III (Square Enix)4 maggio 2007
Nicktoons Battle Volcano Island (THQ)4 maggio 2007
Chicken Shoot + Egg Catcher (ZOO Digital Publishing)4 maggio 2007
Picross DS (Nintendo)11 maggio 2007
Custom Robo Arena (Nintendo)25 maggio 2007
Fishing DS (505 Games)maggio 2007
Tangram (505 Games)maggio 2007
Spider-Man The Movie 3 (Activision)maggio 2007
Pirates of the Caribbean: At World's End (Disney Interactive Studios)maggio 2007
Pony Friends (Eidos)maggio 2007
Death Jr and the Science Fair of Doom (Konami)maggio 2007
Marvel Trading Card Game (Konami)maggio 2007
Steel Horizon (Konami)maggio 2007
Power Play Pool (System 3)maggio 2007
Super Fruit Fall (System 3)maggio 2007
Herbie: Fully Loaded (Disney Interactive Studios)1 giugno 2007
ANNO 1701 (Disney Interactive Studios)8 giugno 2007
8 Ball All Stars (Oxygen)8 giugno 2007
Powershot Pinball Constructor (Oxygen)8 giugno 2007
Mahjong (dtp)15 giugno 2007
Wario: Master of Disguise (Nintendo)giugno 2007
Kirby Mouse Attack (Nintendo)giugno 2007
Metroid Prime Pinball (Nintendo)giugno 2007
Puzzle League DS (nome provvisorio) (Nintendo)giugno 2007
Shrek The Third (Activision)giugno 2007
Meteos: Disney Magic (Disney Interactive Studios)giugno 2007
Best of tests DS (Neko Entertainment)giugno 2007
Code Lyoco (Game Factory/K.E. Media)Q2 2007
Pet Alien (Game Factory/K.E. Media)Q2 2007
Panzer Tactics DS (10tacle Studios)Q2 2007
Dino Master (Majesco)Q2 2007
F24 Stealth Fighter (Majesco)Q2 2007
Mech Assault Phantom War (Majesco)Q2 2007
Nacho Libre (Majesco)Q2 2007
Super Black Bass Fishing (Majesco)Q2 2007
Guilty Gear Dust Strikers (Majesco / THQ)Q2 2007
B-17 Fortress in the Sky (ZOO Digital Publishing)Q2 2007
Frisbee Freestyle/Frisbee Golf (ZOO Digital Publishing)Q2 2007


Line-up Game Boy Advance
Titolo e PublisherData
Final Fantasy V Advance (Nintendo)13 aprile 2007
Another World (ZOO Digital Publishing)27 aprile 2007
Nicktoons Battle for Volcano Island (THQ)4 maggio 2007
Final Fantasy VI Advance (Nintendo)giugno 2007
F24 Stealth Fighter (Majesco)Q2 2007
Teen Titans (Majesco)Q2 2007
Teen Titans 2 (Majesco)Q2 2007